Massoterapia

La massoterapia è una pratica fisioterapica fondata sul massaggio. Il massaggio ha effetti diretti sulla cute e sui muscoli, ed effetti indiretti  per via riflessa, attraverso il sistema neurovegetativo, sull'apparato circolatorio e sul sistema nervoso. Viene impiegata per ridurre rigidità, tensione e indolenzimento muscolare determinando una sensazione di rilassamento e di benessere generale e può servire anche a combattere le conseguenze dello stress e degli stati d'ansia.

Di seguito trovate tutte le tipologie di trattamenti massoterapeutici che effettuo.

Massaggio decontratturante

La finalità del massaggio è la decontrazione muscolare affinché il paziente possa beneficiare di un rilassamento psicofisico globale migliorando la mobilità e l’elasticità funzionale con la scomparsa del dolore.
Usato in caso di: contratture – lombalgia – cervicalgia - ernia del disco - fascite plantare - stiramento muscolare - periartrite scapolo-omerale - patologie osteoarticolari.

Massaggio connettivale

Il massaggio connettivale viene così definito in quanto agisce sul sistema connettivo, ovvero il sistema che provvede al collegamento, sostegno e nutrimento dei tessuti dei vari organi del nostro corpo.
Grazie a questa interazione, la tecnica del massaggio connettivale si prefigge di ottenere un'azione riflessa, che va dagli strati profondi della pelle del soggetto fino a un muscolo o un organo sofferente. Si accumulano le tossine a seguito della pressione e dello stress a cui viene sottoposto costantemente il nostro corpo, l’ 'infiammazione del muscolo ne è un chiaro segnale. Ciò che la tecnica del massaggio connettivale consente è proprio lo scioglimento della tensione e il rilassamento dei tessuti muscolari interessati, comportando il rilascio di tossine e una migliore circolazione di ossigeno e sangue nel sistema.

Massaggio sportivo

Il massaggio sportivo si divide in 3 tipi di massaggio: pre-gara, post-gara, di mantenimento o defaticante (quest'ultimo spesso associato al massaggio decontratturante).
E' un tipo di massaggio che varia a seconda della disciplina sportiva praticata, spesso però si commette l'errore di pensare che sia riservato solo ad atleti professionisti, invece è molto adatto e consigliato specialmente ad atleti amatoriali che andando avanti con l'età possono incorrere più facilmente in infortuni muscolari più o meno gravi. Un massaggio programmato e costante riduce notevolmente l'incorrere di questi problemi.

Massaggio drenante

Il massaggio drenante viene considerato uno dei più efficaci per prevenire e combattere la cellulite, problema che, oltre ad essere fortemente antiestetico, in alcuni casi può diventare doloroso, nonché aggravare eventuali problemi circolatori. Questo trattamento se associato ad una buona dieta ed all’ attività fisica, può favorire il dimagrimento. Massaggio drenante.
Oltre a combattere la cellulite, il massaggio drenante ha molti altri effetti positivi, infatti stimolando la circolazione linfatica favorisce: l’innalzamento delle difese immunitarie, aiuta a liberarsi da scorie e tossine, è ottimo per combattere lo stress mentale, favorire il rilassamento muscolare.

Linfodrenaggio Vodder

Viene utilizzato con successo in quelle patologie da ristagno venoso linfatico ed edema di qualsiasi origine. Si tratta di una tecnica di fisioterapia nella quale si effettuano delle prese con ampia superficie d’appoggio, con uno spostamento in direzione del cuore, così da favorire la corrente centripeta dei vasi linfatici e provocare una deformazione dei tessuti lenta, con lieve pressione e movimenti circolari.
E’ una tecnica naturale, utilizzata sia in estetica che in terapia, ideata dal medico danese Emil Vodder. In estetica è utilizzato come trattamento per eliminare in tutto o in parte problemi come l’acne, le smagliature, le rughe, la cellulite, gli edemi superficiali e le borse sotto gli occhi.
in terapia può dare lusinghieri risultati nelle seguenti patologie: ematomi, distorsioni con ematoma, lussazioni delle articolazioni, fratture, cicatrici e ferite causate anche da interventi chirurgici, artriti, reumatismi, cervicalgie, lombalgie, stitichezza, emicranie, cefalee, varici.

RIFLESSOLOGIA PLANTARE

E’ una tecnica di microstimolazione puntiforme applicata principalmente sui piedi . Si basa sulla ipotesi, che sui piedi si trovino riflessi tutti gli organi, le ghiandole, e le parti del corpo. Applicando il massaggio riflessologico si potrebbe avere un effetto o influire sull'organo, o sistema, corrispondente al riflesso stimolato.
La Riflessologia è una terapia olistica, basata quindi sul principio generale che ogni aspetto della vita dell'individuo influirebbe sul benessere e sulla salute della persona, e ha l'intento di operare un "riequilibrio dell'intero organismo al fine di stimolarne le capacità di autoguarigione" (il riferimento è al sistema immunitario).

Tecar Terapia

La Tecar è il più innovativo ed efficace dispositivo esistente per la Riabilitazione Fisioterapica e per il migliore recupero funzionale dagli infortuni anche in campo sportivo nonché per la terapia del dolore e post operatoria. Questo strumento opera ad alte frequenze ed è uno strumento veramente sensazionale e offre risultati strabilianti.

Massaggio rilassante

Il massaggio olistico rilassante è una tecnica delicata la cui finalità è portare sollievo e stimolare un processo auto-riequilibrante del corpo. E’ un massaggio volto ad alleviare la tensione muscolare e lo stress emotivo accumulatosi nei tessuti. Il massaggio olistico si occupa proprio della relazione mente-corpo.

Se siete interessati a ricevere maggiori informazioni o fissare un appuntamento andate a Contatti.